LA BELLEZZA DI UN'AZIENDA EDUCATA

Quando il Galateo aziendale favorisce il business

Calendario

10/11/2017 - ore 14.00/18.00; 17/11/2017 - ore 14.00/18.00; 01/12/2017 - ore 14.00/18.00; 11/12/2017 - ore 14.00/18.00

Totale Ore

16

Luogo

- - (Vedi Mappa)

Obiettivi

Saper accogliere un ospite nella propria Azienda facendolo sentire a suo agio, rivolgersi ad un’Autorità rispettando la forma, scrivere una lettera o un invito che parli al di là delle parole, imbandire una tavola per un importante pranzo di lavoro o conviviale. Sono solo alcuni degli argomenti di cui si occupa il Galateo rivolto, come si può ben intuire, non solo alle Istituzioni Pubbliche, ma anche alle Aziende.
Si può essere molto bravi nel proprio lavoro, ma se poi non si è in grado di valorizzarlo, si rischia di vanificare un risultato o peggio ancora fallire totalmente un obiettivo.
Comportarsi secondo le regole formali diventa quindi molto importante per chi si occupa delle relazioni. La “forma” è di fatto il biglietto da visita dell’Azienda e della persona, quella che colpisce di più. Uno strumento di comunicazione che accresce e migliora l’immagine dell’Azienda e di chi la applica.
Rispettare questi principi abitua a porsi in tutte le situazioni con un tono di classe ed eleganza che porta a non scadere mai nella scortesia e impone agli altri di fare lo stesso. L’atmosfera armoniosa favorisce così i rapporti e il perfetto svolgimento dell’evento.
Per non incappare in errori e critiche, con conseguente danno alla reputation e al brand dell’Azienda, è necessaria però la conoscenza e l’applicazione di regole precise e non “fai da te”.
Un’Azienda che applica il Galateo aziendale si riconosce per qualità e stile e fa parlare di sé, contribuendo così al suo sviluppo e alla sua crescita.

A chi è rivolto?

Il corso è rivolto a tutti coloro che all’interno di Aziende, Enti ed Organismi desiderano conoscere o approfondire il comportamento formale da applicare nelle relazioni esterne e in occasione dell’organizzazione di eventi, incontri di lavoro, visite ufficiali, firme di accordi, pranzi di lavoro o di rappresentanza, spettacoli, ecc .

Relatore

Giuliana Meneghetti: già Responsabile del Cerimoniale di un Ente Pubblico. Esperta in organizzazione e gestione di eventi come strumento di comunicazione e business nelle Aziende e nella Pubblica Amministrazione.

Programma

Il percorso formativo è costruito su 16 ore distribuite in 4 pomeriggi, dalle ore 14.00 alle ore 18.00.
Le lezioni si terranno presso il nostro UNIS&F Lab. Il programma prevede:

10 novembre 2017 - Prima lezione: “La regola d’oro del cerimoniale e il suo linguaggio”

- Introduzione: fondamenti, valori e finalità del cerimoniale
- La corrispondenza formale: il contenuto e la formula di chiusura, l’appellativo di
- Onorevole, di Eccellenza, il femminile dei titoli, le abbreviazioni
- La netiquette: le regole della buona educazione in rete
- La regola d’oro del Cerimoniale: il posto d’onore, i posti al tavolo di presidenza, i posti in platea
- Gli invitati e gli inviti: la tipologia, la diramazione, la risposta, la partecipazione

17 novembre 2017 - Seconda lezione: “L’arte del ricevere”

- L’ordine delle precedenze tra le cariche pubbliche e i piazzamenti particolari
- Le cerimonie ufficiali e private – Le cerimonie nelle imprese: regole comuni e differenze
- La visita di un’Autorità all’Azienda: vademecum di accoglienza
- Il galateo del telefono
- Attività preparatorie e di supporto di un importante incontro di lavoro: la sala, il tavolo di lavoro, i supporti logistici
- La Bandiera Italiana: il posto della Bandiera Nazionale, le regole per l’uso e l ’esposizione

1 dicembre 2017 - Terza lezione: “Gli eventi che segnano la storia di un’Azienda”

- Cerimonie, inaugurazioni, convegni, premiazioni, spettacoli: le varie fasi dell’organizzazione, svolgimento e conclusione nel rispetto delle regole formali da applicare
- La visita di una delegazione straniera con un incontro ufficiale di lavoro: il programma, l’accoglienza, le delegazioni, l’interpretariato linguistico, i doni
- La firma di accordi: lo scenario, le modalità di sottoscrizione

11 dicembre 2017 - Quarta lezione: “Il piacere del convivio”

- I posti a tavola: chi presiede la tavola, il posto d’onore, i posti a tavola degli invitati
- La superstizione del numero 13
- I segnaposti e come trovare i posti a tavola
- Gli interpreti a tavola
- Lo svolgimento del convivio nel rispetto delle regole formali: l’accoglienza, le presentazioni, il baciamano e la riverenza, l’accesso in sala da pranzo
- Il menu e il brindisi augurale, l’arredo della tavola e l’apparecchiatura, il servizio a tavola
- La musica in sala da pranzo, il comportamento a tavola, la conversazione socievole, il commiato
- Ricevimenti e cocktail, pranzi e ricevimento all’aperto
- Il ringraziamento per l’invito: i fiori e il loro linguaggio
- Le religioni e il menu
- Gli abiti: come vestirsi nelle occasioni ufficiali
Euro Icon
euro 600,00 + IVA.
euro 480,00 + IVA per le aziende aderenti a Unindustria Treviso, Unindustria Pordenone e Confindustria Padova.
Durante lo svolgimento, o al termine, dell’attività formativa il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.
Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 6 novembre 2017 salvo eventuali disponibilità di posto.
Euro Icon

Area: Analisi Sensoriale    Codice: CA.ANS.F012.17

Riferimenti: Tiziano Casanova    Tel: 0422/916469    Fax: 0422/916411   

E-Mail: euroisa@unindustriatv.it

Cerca il corso

Sede

Annulla filtri

UNINDUSTRIA SERVIZI & FORMAZIONE TREVISO PORDENONE S.C.AR.L.

Piazza delle Istituzioni, 12 - 31100 Treviso

Tel: 0422 916458

Fax: 0422 916411

E-mail: fcl@unisef.it